Vai al contenuto
Annunci

Pitti Uomo 92: Pringle of Scotland

Una passeggiata nostalgica tra i legni trasportati dalla corrente, una fresca brezza serale che soffia dalle scogliere. Ricordi di estati sull’isola di Skye e la scoperta di vecchie tute da pescatore, scolorite dal sole e intrise dal sale marino. E’ questa l’ispirazione della collezione primavera-estate 2018 di Pringle of Scotland, un caleidoscopio di colori, texture, tessuti e paesaggi di una vita vissuta a bordo oceano.

La collezione si basa sulle texture. Sfoggiando sia la maestria di Pringle nelle tradizionali lavorazioni a maglia e la passione per l’innovazione, con un focus sulla tattilità e la mano dei tessuti. Finiture grezze organiche evocano pensieri di lana lavata col sale e scolorita dal sole, indossata estate dopo estate. Dalla tradizione dei pescatori e dei loro capi in maglia lavorati a mano nasce l’idea di imperfezioni ingegnerizzate. Facendo leva sull’approccio del “riparare e riutilizzare” per rattoppare e aggiustare le maglie, il classico pattern viene decostruito e in un modello ridisegnato al digitale per creare un punto pixelato “imperfetto””, inframmezzato da toppe rammendate a mano.

Una seconda texture ricrea l’effetto di una tappezzeria intessuta, creata usando macchinari specializzati in grado di combinare filati multipli di pesi diversi per ottenere un’armatura dal disegno deliberatamente disomogeneo. Una caratteristica di tutte le collezioni Pringle è l’inclusione di design di maglieria iconici. Riconosciuta come l’interpretazione del classico Argyle e sempre originario della Scozia, il Sanquhar è la creazione di piccoli pattern geometrici in due colori, a griglia o diamante, per creare un disegno di base spesso incluso nel Fairisle. Il Sanquhar è presente in tutta la maglieria della collezione, in capi raffinati o come parte di una texture decostruita più complessa.

Cartoline di ferrovie vintage degli anni 1920 ispirano il jacquard di un paesaggio costiero su maglie oversize, una strizzata d’occhio ai toccanti disegni di paesaggi trovati negli archivi di Pringle. Un motivo di barche a vela più piccolo preso da un costume da bagno eduardiano decora top ultra fini con filato 21, la natura delicata della maglia viene influenzata dalla tradizione nella produzione di calze di Pringle.

Massimo Nicosia, Direttore Creativo della collezione uomo commenta: “La collezione è una combinazione d’ispirazione nostalgica e reinvenzione tecnica. Cartoline vintage di paesaggi costieri, maglie da pescatore scolorite, costumi da bagno eduardiani – tutti simboli di vita a bordo del mare e tutti studiati in modo da creare una collezione basata in primis sulla texture”.

Annunci

GFB.com Mostra tutti

Contatti:
gentlemanfashionblog@yahoo.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: