oXs primavera-estate 2017-2018

Per la primavera-estate 2017-2018 oXs prosegue il percorso già intrapreso nella stagione invernale, senza perdere di vista il suo DNA, proponendo prodotti sviluppati attraverso nuovi codici estetici e funzionali, dal carattere forte, propositivi, riconoscibili, prodotti che hanno il coraggio di evolvere una filosofia, capaci di sorprendere ed invitare ad essere indossati, personalizzando l’estetica di ciascuno e spronando a mettere il corpo in movimento.

“Con questa nuova collezione oXs continua a stimolare il movimento, grazie ad una nuova generazione di calzature ultraleggere con funzionalità uniche, pensate per la vita di tutti i giorni. La trasversalità stagionale esplora un concetto di urban utility, dove al centro sono i valori come la performance, la leggerezza, il design, l’emozione senza spazio, senza tempo”, dichiara Renato Curzi, Ceo di Linea Marche.

L’evoluzione del nuovo progetto oXs tiene sempre conto della ri-edizione del boot FRANK, iconico modello nato nel 1994 dall’anima workwear e ispirazione militare, che ha segnato il successo dell’azienda con oltre 2.7 milioni di paia vendute. AMTRAC (l’evoluzione dell’anfibio dall’estetica militare proposto anche in materiali inusuali), WOOBIE (linea ibrida tra il casual e il mondo sneaker, con esclusiva suola in gomma con micro ventose allover), HUMVEE (scarpa dalla forte identità sportiva dai contenuti più fashion e contemporary che esplorano il mondo del jeans trattato con lavorazioni manuali): queste sono le famiglie della nuova collezione primavera-estate 2017.

Il mondo di oXs si amplia così di nuove possibilità espressive e di una coerenza, sia nello sviluppo del prodotto, sia nei materiali, da quelli tradizionali di alta qualità, a quelli più inediti ed inusuali, declinati secondo una autentica esplosione del colore, sempre rispondendo alle parole chiave modernità estetica, protezione e movimento.
Una rivoluzione che parte col movimento del corpo #oxsbodyinmotion e che deve necessariamente passare anche attraverso processi di valutazione ed auto-valutazione di quel consumatore che ricerca stimoli ed emozioni, quindi pronto a farsi sorprendere attraverso il visual ma, soprattutto, attraverso processi esplicativi con la sfera digitale. L’intento sarà infatti quello di soddisfare un desiderio latente e farlo diventare bisogno reale per la vita di tutti i giorni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...