Vai al contenuto
Annunci

Tomas Maier chiude il suo marchio e si separa dal gruppo Kering

Dopo la fine del sodalizio creativo durato 17 anni, tra Tomas Maier e Bottega Veneta, il gruppo francese del lusso Kering ha messo fine anche alla partnership con il brand eponimo dello stilista.

Lo stop alla joint-venture – attiva dal 2013 – avrà un impatto sui circa 20-30 dipendenti, oltre a comportare la chiusura dei flagship store Tomas Maier di Manhattan, uno sulla Madison avenue e l’altro a Bleecker street. Stesso destino per l’e-commerce, che chiuderà i battenti entro la fine dell’anno.

Gli appuntamenti per la resort 2018 e per il menswear della primavera 2019 sono stati annullati e presumibilmente la prossima collezione non verrà prodotta.

Kering ha confermato la cessazione delle attività commerciali, sottolineando che «Tomas Maier rimarrà proprietario del brand e che il gruppo farà del suo meglio, nei prossimi mesi, per salvaguardare i posti di lavoro, in coordinamento con i sindacati locali».

La fine della collaborazione con Tomas Maier segue una serie di operazioni strategiche portate avanti dal colosso d’oltralpe, volte a consolidare la sua leadership nel segmento luxury, in particolare attraverso il successo già consolidato di Gucci, Saint Laurent Balenciaga.

Annunci

GFB.com Mostra tutti

Contatti:
gentlemanfashionblog@yahoo.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: