Aspesi ha aperto a Milano il suo nuovo flagship store

Aspesi dopo la chiusura a Maggio della boutique storica di Via Monte Napoleone, ha inauguarato a Milano il suo nuovo store di Via San Pietro all’Orto 24.

“In questo flagship sintetizziamo al meglio lo spirito di Aspesi, la volontà di evolvere e di esplorare la contemporaneità pur restando fedeli all’eleganza no logo che ci caratterizza da sempre”, ha spiegato l’amministratore delegato Fabio Gnocchi. “Avevamo bisogno di uno spazio nuovo che potesse dimostrare la nostra accelerazione. Commercialmente – ha proseguito il manager – si è trattato di un’operazione sensata: una location del genere in via Monte Napoleone se la potrebbero permettere in pochi, siamo rimasti comunque nel Quadrilatero e visto che subentriamo a una banca non abbiamo dovuto pagare alcuna buonuscita ad altri marchi. L’ampia metratura – ha aggiunto Gnocchi – ci permette di esporre al meglio le nuove collezioni e di comunicare l’immagine rinnovata del brand, che sta attirando un pubblico sempre più giovane”.

Lo spazio, che ha tre vetrine su strada e sei al primo piano, è suddiviso su due livelli di vendita per un totale di 600 metri quadrati con il piano terra dedicato alla collezione uomo e il primo che ospita le proposte donna. Il progetto, firmato dallo studio Dordoni Architetti, accompagna il pubblico in un percorso fatto di accostamenti, come il pvc, la vetroresina, il plexiglass, alternati a elementi naturali come il legno, il ferro e la pietra intarsiata.

L’intonaco in calce grigia è acceso da colori che vanno dal grigio-verde, all’ocra, al rosa cipria. Superato l’ingresso, ci si inoltra nella sezione maschile di Aspesi e si scopre una corte interna, sovrastata da una balaustra in cemento che garantisce intimità all’area donna. La riproduzione ingigantita della fotografia Lemurian Morning Wood, opera del fotografo americano David Benjamin Sherry, fiancheggia la grande scala frontale che parte in pietra per trasformarsi in legno. Una seconda scale consente di tornare all’area di ingresso del piano terra.

In occasione dell’apertura, l’artista Lorenzo Vitturi, veneziano di nascita e londinese d’adozione, ha realizzato su commissione un’installazione che trova il suo posto nelle vetrine. L’ispirazione del progetto parte dal mondo dei materiali Aspesi che trovano una reinterpretazione nelle opere dell’artista. Dal titolo Retouches, l’installazione resterà nella boutique fino a Marzo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close