Terza lettera di chiarimento da parte di Supreme Italia legal fake

La vicenda planetaria del marchio Supreme continua senza sosta e la IBF LTD  proprietaria in decine di paesi del mondo dei marchi Supreme, Supreme Italia, Supreme Kids e Supreme Spain sottolinea ancora una volta non solo la continua campagna diffamatoria da parte della Chapter 4 (Supreme America), ma rende noto come facilmente evincibile dalle banche dati pubbliche dei registri marchi che la società newyorkese continua a depositare freneticamente marchi in ogni dove ed in territori dove non vi è stato mai ne l’uso del marchio né tanto meno alcun negozio fisico e dove detta società richiede/rivendica inspiegabilmente una notorietà.

A questo modus operandi ad ogni buon conto stanno rispondendo in maniera netta diversi uffici marchi nazionali.

  • In data 7 aprile 2019, l’ ufficio marchi della Siria ha rifiutato d’ ufficio il marchio Supreme di Chapter 4.
  • In data 17 aprile 2019 l’ Euipo, ufficio marchi giurisdizionalmente competente per 28 paesi della comunità europea ha rigettato ancora una volta il marchio Supreme di Chapter 4 depositato tramite wipo N. 1457502 (Rigetto che fa seguito ad un altro rifiuto dell’Aprile 2018 sempre in sede Euipo).
  • In data 8 Maggio l’ ufficio marchi dello stato dell’India ha rifiutato d’ufficio il marchio Supreme di Chapter 4.
  • In data 15 Maggio l’ufficio marchi Bharain ha rigettato il marchio Supreme di Chapter 4 poiché confondibile con marchio anteriormente depositato della International Brand Firm Ltd.
  • In data 16 maggio, l’ufficio marchi della Danimarca ha rigettato il marchio Supreme della chapter 4 cosi come depositato a mezzo Wipo.

Questo comunicato fa seguito ad altri comunicati ed è anche in risposta ad ultime notizie apparse su alcuni organi di stampa riportanti informazioni inesatte e fuorvianti. La International Brand Firm, cosi come ha sempre fatto, continuerà ad agire nel rispetto della legge, delle nazioni dove opera come la Cina, dove stà tutelando e difendendo negli appositi uffici marchi di proprietà industriale i propri diritti di privativa industriale.

Si allegano link pubblici e accessibili a tutti ove è possibile scaricare le decisioni degli uffici marchi sopra menzionati.

Rifiuto Syria: https://www.wipo.int/documentaccess/documentAccess?docid=1241929301

Rifiuto Euipo: https://www.wipo.int/documentaccess/documentAccess?docid=1245998401

Rifiuto India: https://www.wipo.int/documentaccess/documentAccess?docid=1248484101

Rifiuto Bharain: https://www.wipo.int/documentaccess/documentAccess?docid=1255690901

Rifiuto Danimarca: https://www.wipo.int/documentaccess/documentAccess?docid=1252557201

Annunci

Un pensiero riguardo “Terza lettera di chiarimento da parte di Supreme Italia legal fake

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close