Moncler Genius arruola J.W. Anderson, Rimowa e Mate.Bike

Il progetto Genius di Moncler arrivato alla terza edizione si arricchisce di contenuti, nel segno del lifestyle. Remo Ruffini CEO del marchio, annuncia l’ingresso dello stilista nord irlandese J.W. Anderson e apre all’experience in chiave tech con il marchio di valigeria di lusso Rimowa e le bici elettriche di Mate.Bike.

Continuano le collaborazioni con Sergio Zambon e Veronica Leoni per Moncler 1952, Sandro Mandrino per Moncler Grenoble, Simone Rocha, Craig Green, Matthew Williams ALYX, Fragment Hiroshi Fujiwara, Richard Quinn e Poldo Dog Couture. Escono dal progetto Pierpaolo Piccioli, direttore creativo di Valentino, e Palm Angels.

Ruffini ha impiegato più di un anno e mezzo a concepire le linee guida dell’iniziativa per l’anno 2020, che parte dal desiderio di dare voce a un consumatore globale in continuo cambiamento. Nasce da questo presupposto l’idea di superare i confini del prodotto, andando a esplorare territori che vanno oltre la moda, con un occhio attento al contesto digitale.

Il primo risultato è il progetto sviluppato con Rimowa, il brand di valigeria da cui è nato il progetto Reflection, che racconta il concetto di viaggio con un approccio innovativo dal punto di vista della tecnologia e della comunicazione nell’era digitale. Si tratta di una valigia che dispone di strumenti di comunicazione visuale che permetteranno ai consumatori di avere conversazioni virtuali e fisiche. Un concept che si chiarirà in occasione della presentazione fissata per il 19 Febbraio a Milano, in occasione della Fashion Week, a cui farà seguito la domenica successiva la presentazione rivolta ai consumatori.

Partendo dal motto di casa, One House, Different Voices, Remo Ruffini ha capito che le aree dell’esperienzialità da esplorare sono tantissime. Il suo obiettivo, spiega in un comunicato, è «reinterpretare l’ordinario per trasformarlo in straordinario, ispirando emozioni sia nel contesto urbano che in montagna, dove il brand ha le sue radici».

Da questi presupposti nasce la collaborazione con Mate.Bike, una bicicletta elettrica concepita per i terreni estremi di montagna, ideale anche per raggiungere le cime innevate.

Intanto si attendono notizie a proposito dello store dedicato al progetto Moncler Genius, dopo la chiusura del pop up milanese in Galleria Vittorio Emanuele, a fine Gennaio. Questa volta sarà uno spazio permanente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.