Pitti Uomo 92: Moleskine

Moleskine partecipa al Pitti Uomo 92 presentando in anteprima assoluta una nuova collezione: le borse Nomad, in mostra all’interno di CITY WINDOW un’installazione che celebra il nomadismo contemporaneo e le grandi metropoli del mondo dove il pubblico di Moleskine vive, viaggia e lavora. Al centro dell’installazione, l’incontro di due oggetti nomadi per eccellenza: il taccuino nero – oggetto di culto e strumento di lavoro per le popolazioni creative del nostro tempo, creato originariamente per raccogliere schizzi e parole quando si è in viaggio e in movimento – e la borsa, naturale evoluzione del taccuino, studio mobile per professionisti e creativi, contenitore dei loro  strumenti di lavoro, analogici e digitali.

Inserite nello scenario di City Window, due collezioni di borse Moleskine: 

Collezione Classic. Disegnata da Giulio Iacchetti, è la più essenziale e la più vicina visivamente al taccuino, con i suoi angoli arrotondati e la sua speciale shell, la base semirigida, adatta ad essere posata a terra in tutte le situazioni, per renderla solida e adatta alla vita in movimento, resistente come la copertina rigida di un taccuino Moleskine. Disponibile in nero e ora anche in una nuova palette di 5 colori attentamente selezionati: Black, Sapphire Blue, Mud Grey, Mustard Yellow.

La nuova collezione Nomad, in uscita nel 2018, più informale rispetto alla Classic, rivolta a un pubblico 20-30, fascia di prezzo più accessibile, prodotta con un insieme di materiali diversi, coniuga leggerezza, capienza, alto grado di protezione per gli oggetti, ergonomicità. Agile da portare, adattabile a diversi usi e contenuti, da documenti, materiali di studio, device, packed lunch, ecc. Abbinata alla collezione una serie di wallet e digital cover che riprendono la texture grafica della collezione.

Insieme alle due collezioni, altra anteprima Moleskine per Pitti, Moleskine mette in mostra la capsule collection di borse Classic creata dal designer Giulio Iacchetti e decorate dallo  street artist newyorchese Bradley Theodore. Di origini caraibiche e con base a New York, l’artista è da sempre attratto e ispirato dal mondo della moda, famoso per le opere dedicate a due icone della moda: Anna Wintour e Karl Lagerfeld. In occasione di Pitti, il Moleskine Store di Firenze, Via Degli Speziali, esporrà alcuni zaini decorati dall’artista.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...