Vai al contenuto
Annunci

Premio Leonardo Qualità Italia ad Herno e Kiton

Sono stati consegnati a Palazzo Barberini, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, i Premi Leonardo 2017, riconoscimenti alla qualità e al valore delle aziende italiane conferiti ogni anno dal Comitato Leonardo. Alla cerimonia erano presenti il Presidente del Comitato Leonardo Luisa Todini, il Sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico Ivan Scalfarotto, il Presidente dall’Agenzia ICE Michele Scannavini e il Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia.

L’iniziativa è promossa dal Comitato Leonardo, nato 25 anni fa, nel 1993, dall’idea comune del Sen. Sergio Pininfarina e del Sen. Gianni Agnelli, dell’Agenzia ICE, di Confindustria e di un gruppo di imprenditori, con l’obiettivo di diffondere e rafforzare l’immagine di eccellenza dell’Italia nel mondo.

I Premi Leonardo, a cui si è aggiunto da pochi anni il Premio Start-Up, rappresentano sin dal 1995 il riconoscimento del saper fare italiano, della qualità e unicità dei nostri prodotti, la celebrazione di storie di creatività di veri Ambasciatori del Made in Italy nel mondo” ha dichiarato Luisa Todini, Presidente del Comitato Leonardo.

Il mondo apprezza e ricerca sempre di più lo stile, l’innovazione e la sostenibilità dei nostri prodotti, frutto non solo della creatività e delle intuizioni degli imprenditori italiani, ma anche della loro passione e del loro rigore” ha dichiarato Michele Scannavini, Presidente dell’Agenzia ICE.

Quando entrano in gioco equilibrio, bellezza e innovazione entra in gioco l’Italia. E il Premio Leonardo è il simbolo di quello che siamo. Dell’Italia che si afferma sui mercati internazionali, che
stupisce ed è ammirata. In qualche caso imitata”, ha affermato Vincenzo Boccia, Presidente di Confindustria. “Questo Premio è anche l’occasione per fare un racconto diverso del nostro Paese, che gode all’estero di una reputazione molto superiore a quella riconosciuta in casa propria. Ed è uno stimolo importante perché l’Italia impari a fare i conti con le sue potenzialità”.

  • Il Premio Leonardo a Adolfo Guzzini, Presidente iGuzzini Illuminazione
  • Il Premi Leonardo Qualità Italia a Astaldi, Herno, Kiton, Santa Margherita Gruppo Vinicolo
  • Il Premio Leonardo Start up a Panoxyvir
  • Il Premio Leonardo International a Toshiaki Higashihara, Presidente e AD di HITACHI

Herno S.p.A – Presidente: Claudio Marenzi

Fondata nel 1948 a Lesa sulla foce dell’omonimo fiume che di li a poco si immette nel Lago Maggiore, Herno rappresenta da 70 anni una delle eccellenze del Made in Italy con una storia di evoluzione continua: dai primi impermeabili dell’immediato dopoguerra, alla produzione per conto dei marchi dell’alta moda negli anni 80 e 90, alla più ampia collezione attuale, oggi Herno è riconosciuta dal mondo della moda come sinonimo di urban outerwear. Dal 2005, è la guida della seconda generazione di Claudio Marenzi che segna la svolta verso la crescita internazionale con un lavoro di valorizzazione del marchio di famiglia attraverso investimenti costanti in ricerca, in tecnologia, in progetti di ecosostenibilità come l’unico studio, e relativa produzione, del primo capo in Europa certificato Made Green in Italy. Il tutto sempre combinato ad una corretta dose di tradizione sartoriale. Con oltre iI 70% di ricavi dai mercati esteri, un fatturato che sfiora i 100 milioni di euro, una redditività attestata attorno al 15%, 170 posti di lavoro nella sede di Lesa, 800 posti nella distaccata produzione in Sicilia in cui si confezionano i cashmere double, Claudio Marenzi, già Presidente di SMI, attuale presidente di Confindustria Moda e Pitti Immagine, lavorando con incessante determinazione sul rinnovamento dei processi di produzione, ha portato Herno ad essere pioniere nell’introduzione di tessuti sempre più performanti pur restando un’azienda che continua ad onorare le straordinarie risorse del tessile Made in Italy e a far dialogare tradizione e innovazione.

Kiton (Ciro Paone S.p.A.) – Presidente: Ciro Paone

Il brand Kiton è stato fondato da Ciro Paone ad Arzano, in provincia di Napoli, nel 1968, con l’ambizioso obiettivo di affermare nel mondo i valori dell’eleganza e del bel vestire caratteristici della alta sartoria partenopea. Nel mondo Kiton tutto ruota intorno alla qualità dei tessuti, autentica fonte di ricerca e di ispirazione per raccontare la propria storia di stile in ogni stagione. Per la realizzazione dei suoi capi, Kiton utilizza fibre naturali, le uniche idonee a dar vita ad abiti di grande qualità, e lavorazioni compiute a mano, rispettando la delicatezza e la raffinatezza del tessuto.

La giacca Kiton, è opera di alta sartoria, 25 mani diverse per realizzarla, in ventuno ore, per produrne circa 85 in un giorno. L’artigianalità è un’arte, un lavoro fatto di metodo e dedizione in cui ogni singolo dettaglio è elemento distintivo. Oggi all’interno del proprio lanificio acquistato nel 2009, l’azienda di Ciro Paone può sperimentare fantasie, texture e nuove mescolanze di fibre naturali al fine di ottenere filati, coloriture e intrecci unici. Il valore dell’eccellenza Kiton non si declina esclusivamente nella produzione. Dalla necessità di preservare una cultura sartoriale eccezionale e celebre in tutto il mondo ed assicurare la continuità di una tradizione senza tempo, nasce nel 2000 la Scuola d’Alta Sartoria Kiton. Oggi Kiton è una realtà aziendale affermata
in cui lavorano circa 800 persone, che conta 53 boutique monomarca in oltre 20 Paesi e con un programma di nuove aperture molto ambizioso per i prossimi anni.

 

 

Annunci

GFB.com Mostra tutti

Contatti:
gentlemanfashionblog@yahoo.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: