Luigi Veccia è il nuovo direttore creativo di Daks

Il marchio britannico Daks apre un inedito capitolo, affidando il ruolo di direttore creativo per menswear e womenswear al designer italiano Luigi Veccia, che prende il posto di Filippo Scuffi. Allo stilista di origini partenopee, da dieci anni nell’ufficio stile della label come designer del womenswear e degli accessori, il compito di dare nuova verve all’etichetta che tornerà a sfilare con uno show co-ed alla London Fashion Week.

“Partendo dalla sua ricca tradizione di stile, Daks oggi privilegia le evoluzioni piuttosto che le rivoluzioni”, afferma Luigi Veccia, “perché, nonostante l’adozione di nuove soluzioni stilistiche, un capo Daks è per sempre. La rilettura dei codici del marchio passa per la reinvenzione del logo grafico della doppia ‘D’ che dà luogo a sinuose stilizzazioni geometriche, e anche per l’elaborazione di nuove fantasie ispirate alla rigogliosa natura inglese e alle sontuose dimore dei lord britannici, senza dimenticare la sostenibilità che è un impegno che l’azienda intende assumersi oggi in prima persona, con l’obbiettivo di utilizzare in futuro prevalentemente tessuti riciclati o eco-compatibili”.

L’obiettivo dello stilista è mantenersi fedele all’identità timeless del marchio, che risiede nel suo archivio basato sulle fogge dei capispalla e dei trench iconici e con il quadro istituzionale del brand il cosiddetto ‘house check’ che è il signature print del marchio, e sugli ‘slacks trousers’, i pantaloni regolabili con bottoni lanciati dal marchio negli anni ’50, potenziando allo stesso tempo gli accessori e la pelletteria che sono il nuovo focus del luxury brand.

03e4d2186bc5231cd7f302ac76e1de763054900

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.